Flora e Fauna 

Vallate formano dei bacini nei quali scorrono dei ruscelli. Tra la vegetazione mediterranea dove l’incendio non ha incenerito, l’albero più importante è l’olivastro, che viene innestato ad ulivo producendo oli molto pregiati

La pianura di San Teodoro ha origine alluvionale. A formarla hanno concorso molti ruscelli e torrenti che nascono dai monti e colline. Le loro acque hanno trascinato detriti e materiali che insieme alle acque hanno contribuito alla formazione della fertile pianura teodorina ed alla creazione della stretta barriera sabbiosa chiama La Cinta con la conseguenza della creazione del grande stagno.

Parlando di acque sorgive non è possibile dimenticare le fonti dalle quali sorgono acque leggerissime, la più nota è quella delle sorgenti di Aresula

Il comune di San Teodoro ha uno sviluppo costiero di 35 km di spiagge, isole, arsenali, la laguna regalando a chi vi vive o soggiorna in questo meraviglioso territorio uno scenario incantevole.

Il mare offre una vista di varie tonalità di colore simile ad una tavolozza di pittori: si passa dal bianco della bottiglia, al giallino del fondale al verde smeraldo fino al blu dove la profondità aumenta

Ricerca veloce


Ricerca Avanzata


Localizzazione :




Budget di spesa :

0 proprieta' trovate



In evidenza

Appartamento con veranda e piscina condominiale
Dettagli Affitto : Contattaci
Spazio abitabile : 70 m²
Terreno privato : 30 m²
Dettagli
Villetta con piscina privata
Dettagli Affitto : Contattaci
Spazio abitabile : 70 m²
Terreno privato : 250 m²
Dettagli
Nuova villetta con giardino a due passi dal mare
Dettagli Affitto : Contattaci
Spazio abitabile : 70 m²
Terreno privato : 50 m²
Dettagli
San Teodoro - Costa Caddu - Villa Singola
Dettagli Prezzo : Contattaci
Spazio abitabile : 140 m²
Terreno privato : 1 000 m²
Dettagli
Bilocale Centro
Dettagli Affitto : € 300 / settimana
Spazio abitabile : 60 m²
Dettagli
Meteo Sardegna


fiaip-logo-100

Sognando Case Vacanze Sas
San Teodoro P.IVA IT01427280910